Auguri Gigi Riva: 70 anni da Rombo di tuono

Gigi Riva, uno dei miti del nostro calcio, taglia un altro importante traguardo:  i 70 anni.Potente, con la dinamite tra i piedi, preciso, freddo, era soprannominato Rombo di tuono.

Nato a Leggiuno (Va) il 7 novembre del 1944, Riva ha però legato la sua carriera e la sua vita al Cagliari e a Cagliari. Con la maglia rossoblu ha giocato 374 partite ufficiali segnando ben 207 gol. Tre volte è stato il capocannoniere della serie A ma la sua perla è stato lo scudetto del 1970, il primo e l’unico – finora – per il “Casteddu”.

Rombo di tuono però ha lasciato il segno anche con la nazionale: con 35 gol in 42 partite è il miglior marcatore di tutti i tempi in maglia azzurra con la quale ha vinto il Campionato europeo del 1968 e l’argento ai Mondiali messicani del 1970. Neanche due gravi infortuni hanno condizionato una carriera che però Gigi ha voluto chiudere presto, a 31 anni, nel 1976.
Appese le scarpette al chiodo non ha voluto lasciare i suoi amori: la Sardegna e il calcio. Nel 1990 si è legato alla Federazione e alla nazionale prima come dirigente accompagnatore e poi come team manager. Dal 2013 ha deciso però di staccarsi dalla Figc e di dedicare il suo tempo alla famiglia e all’amata terra sarda sempre più lontano dai quei riflettori che lo hanno sempre cercato ma che lui non ha mai apprezzato fino in fondo.

Auguri Rombo di tuono!

Ecco alcuni dei suoi gol più belli

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment