Basket: a Desio scattano le Final 8 di Coppa Italia

Il grande basket italiano si trasferisce a Desio, alle porte di Milano per le Final 8 di Coppa Italia. Tre giorni di sfide, da venerdì 20 febbraio a domenica 22 per assegnare il secondo trofeo stagionale.

Venerdì

  • ore 13  Venezia-Brindisi
  • ore 15.30  Sassari-Cremona
  • ore 18  Reggio Emilia-Trento
  • ore 20.30  Milano-Avellino

Sabato 

  • ore 18  vincente Sassari/Cremona – vincente Reggio Emilia/Trento
  • ore 20.30  vincente Milano/Avellino – vincente Venezia/Brindisi

Domenica 

  • ore 19  la Finale

La favorita d’obbligo è Milano, campione d’Italia in carica e dominatrice di questa prima parte di stagione. I meneghini possono contare su un roster più profondo rispetto alle avversarie e su una maggiore qualità soprattutto in attacco. Bocche da fuoco come Gentile, Ragland e Marshon Brooks sono illegali per il nostro campionato. Punto debole possono essere i cali di concentrazione che in partite da dentro o fuori possono costare cari. La delusione dello scorso anno (quando è arrivata la sconfitta subito nei quarti) forse servirà da monito.

Gli avversari più pericolosi per l’Olimpia sembrano essere Venezia, Reggio Emilia e soprattutto Sassari, autore finora di una stagione di alti e bassi ma che forse più delle altre può essere pericolosa per l’Ea7. I sardi sono i campioni in carica e vogliono quindi confermarsi a un anno di distanza. In più hanno dimostrato di poter far paura ai campioni d’Italia in una gara secca. Lo dimostrano i quarti di finale di Coppa Italia dello scorso anno e la Supercoppa di inizio stagione. Due sconfitte che forse tormentano ancora le notti dei ragazzi di Luca Banchi.

 

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment