Basket: il Gallo fa volare Milano. Battuta Siena dopo oltre 5 anni

www.olimpiamilano.com

La Milano del basket torna a esaltarsi. Dopo 21 sconfitte consecutive e 2067 giorni di attesa l’Olimpia ha battuto la Montepaschi Siena ormai diventata un vero e proprio incubo. 63-56 davanti a un Forum di Assago per una volta tutto esaurito e ricolmo di entusiasmo.
L’EA7 ha avuto due protagonisti assoluti, tra l’altro due italiani: Danilo Gallinari e Stefano Mancinelli. L‘ala dei Denver Nuggets ha messo a segno 15 punti con 6 rimbalzi, nove falli subiti e 24 di valutazione: numeri che parlano da soli. Per Mancinelli 14 punti ma una partita che finalmente lo ha visto lucido in tutte le fasi del gioco.
Dalla parte di Siena ha brillato quello straordinario giocatore che risponde al nome di Bo McCalebb che da solo ha tenuto i toscani in vita nel quarto quarto. Per lui 16 punti con tante accelerazioni straordinarie e spettacolari.
Milano è ora prima in classifica da sola e la sensazione è che questa partita possa aver regalato all’Olimpia un’accelerazione importante sia per il campionato sia per l’Europa. La Montepaschi però non la darei per morta: con percentuali da tre punti diverse (hanno tirato solo con il 21%) i campioni d’Italia avrebbero potuto sbancare Milano per l’ennesima volta.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment