Calcio: l’Inter cambia ancora. Via Ranieri arriva il campione d’Europa Stramaccioni

Massimo Moratti prova a dare un’altra scossa alla sua Inter. Deluso dalla bruciante sconfitta di Torino contro la Juventus, il patron nerazzurro ha deciso un nuovo cambio in panchina, il secondo stagionale. Dopo Gian Piero Gasperini, via anche Claudio Ranieri: al suo posto il tecnico della primavera Andrea Stramaccioni che ha conquistato la stima di Moratti vincendo domenica scorsa la baby Champions League. L’allenatore romano, 36 anni, avrà il compito di valorizzare i giovani attualmente in prima squadra e magari di inserire anche qualcuno dei primavera campioni d’Europa. Dovesse fare bene da qui alla fine della stagione, Stramaccioni potrebbe essere confermato anche per il prossimo anno quello che dovrà aprire un nuovo ciclo dell’Inter.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment