Calcio: Lippi non ha portato la migliore Italia

Dopo aver visto la debacle della nazionale italiana agli ultimi Mondiali, tutti noi ci siamo chiesti se gli azzurri messi in campo da Lippi erano veramente la migliore espressione del nostro movimento calcistico. Per non fermarmi al mio giudizio soggettivo mi sono affidato alla media voto stagionale dei giocatori e mi sono aiutato con le classifiche di rendimento del sito ufficiale della federazione fantacalcio. Ecco la formazione che ne viene fuori (ho usato un modulo molto comune come il 4-3-1-2):

In porta c’è il neo-juventino Storari con 6,4 di media voto. Terzino destro Grava del Napoli con 6,24. Al centro il migliore è Nesta (6,43) ma visto che è stato lui a non volere la nazionale dobbiamo scalare e troviamo il napoletano Paolo Cannavaro (6,14) e lo juventino Giorgio Chiellini (6,13). Terzino sinistro Federico Balzaretti del Palermo (6,14). Centrale di centrocampo Angelo Palombo della Sampdoria (6,38). Centro-destra Marco Rossi del Genoa (6,44). Centro-sinistra Massimo Ambrosini del Milan (6,31). Trequartista Andrea Cossu del Cagliari (6,42). Le due punte invece sono Antonio Di Natale dell’Udinese (6,56) e Francesco Totti della Roma (6,51).

Come si vede Marcello Lippi si è affidato al campionato solo per due undicesimi (guardando l’ultima formazione che ha schierato). Otto degli undici migliori del campionato per rendimento non sono stati nemmeno convocati (tra i tre in Sudafrica oltre a Chiellini e Di Natale c’è Palombo).

In generale secondo le classifiche di rendimento sarebbero state queste le convocazioni da fare:

Portieri: Storari (Sampdoria), Sirigu (Palermo), Viviano (Bologna)

Difensori: Grava (Napoli), Balzaretti (Palermo), Antonini (Milan), Cannavaro (Napoli), Chiellini (Juventus), Criscito (Genoa), Bonucci (Bari), Lucchini (Sampdoria)

Centrocampisti: Rossi (Genoa). Cossu (Cagliari), Palombo (Sampdoria), Ambrosini (Milan), Nocerino (Palermo), De Rossi (Roma), Montolivo (Fiorentina)

Attaccanti: Di Natale (Udinese), Totti (Roma), Miccoli (Palermo), Borriello (Milan) e Balotelli (Inter).

Ci sono solo 7 dei 23 convocati da Lippi in questa lista

Ovvio, non considero le classifiche di rendimento il parametro giusto per far le convocazioni ma mi sono tolto una curiosità e quello che ne viene fuori è davvero inaspettato… o no?

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment