Calcio: serie A, i pronostici del 14esimo turno

Dopo il crollo in Champions League delle squadre italiane e delle mie previsioni, torna la serie A con la 14esima giornata.
Udinese-Livorno (sabato alle 18): dico subito che secondo me vince l’Udinese. I friulani devono fermare la striscia negativa e ritrovano un Di Natale affamato di gol. Dubito che il Livorno possa fermarli.
Genoa-Sampdoria (sabato alle 20.45): trattandosi di derby è difficile fare pronostici. Io ci provo puntando sulla Sampdoria che mi sembra un pò più squadra in questo momento e poi ha una coppia di attaccanti Cassano-Pazzini da far invidia alle grandi d’Europa.
Atalanta-Roma (domenica alle 15): i bergamaschi si devono rilanciare dopo la sconfitta interna subita in Coppa Italia dal modesto Lumezzane. La Roma vuole continuare il buon momento e ha un capitan Totti in grande spolvero. Secondo me esce un pareggio.
Bari-Siena (domenica alle 15): sulla carta non c’è partita. Il Bari è la splendida sorpresa di questo avvio di stagione e ha una difesa molto solida. Di fronte una squadra, quella toscana, con un nuovo allenatore, Alberto Malesani, il terzo dall’inizio della stagione. Boh, forse mi sbaglio ma vedo il colpo gobbo del Siena.
Cagliari-Juventus (domenica alle 15): la Juve che ho visto a Bordeaux in Champions non ha chance di espugnare Cagliari. I sardi sono una delle squadre più in forma del momento e hanno tutti i mezzi per mettere in difficoltà gli uomini di Ferrara. Dico 1 così faccio contenti i miei amici juventini.
Chievo-Palermo (domenica alle 15): Delio Rossi fa il suo esordio in campionato sulla panchina dei siciliani e sicuramente vorrà vincere per bagnarlo al meglio. Il Chievo però è tosto e dubito si farà battere in casa. Secondo me finisce pari.
Inter-Fiorentina (domenica alle 15): i viola sono gli unici italiani a essersi già qualificati per i quarti di Champions League. I nerazzurri sono arrabbiati per l’ennesimo flop europeo (netta sconfitta in casa del Barcellona) e sicuramente vorranno rifarsi in campionato. Dico 1.
Lazio-Bologna (domenica alle 15): se la Lazio non vince contro il Bologna non so quando mai potrà più farlo. Quindi 1 fisso.
Parma-Napoli (domenica alle 15): partita difficile per il Napoli di Mazzari sul campo di una delle sorprese di questo avvio di campionato. Gli azzurri non avranno Lavezzi, fuori per infortunio, e la sua fantasia mancherà tanto. Dico X.
Catania-Milan (domenica 20.45): il modulo rossonero 4-2 – fantasia ha cominciato a mostrare le prime crepe. La velocità del Catania potrebbe mettere a nudo tutti i problemi e per questo motivo dico 1.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment