Calcio: solo la Roma alle spalle dell’Inter


C’è solo la Roma a inseguire la capolista Inter dopo la 23esima giornata. I ragazzi di Ranieri hanno vinto nel posticipo sul campo della Fiorentina per 1-0 dopo una partita molto bella (una delle poche in questo campionato), con due squadre che hanno cercato il gol fino alla fine. Hanno i vinto i più fortunati ma anche i viola devono essere contenti per come hanno giocato.

Otto punti sopra la Roma c’è un’Inter brillantissima. Ieri 3-0 in scioltezza al Cagliari e la sensazione lasciata agli avversari che si stiano giocando due campionati. I nerazzurri possono mettere in campo due squadre diversissime entrambe nettamente superiori agli avversari, in Italia ovviamente.

Si allontana il Milan che dopo la debacle nel derby non ha saputo più vincere. Ieri con il Bologna la prestazione non è stata brutta. Si è vista una squadra compatta, alta e bella fino alla trequarti. Sono mancati i finalizzatori e in particolare Ronaldinho, raramente così brutto quest’anno.

Resta al quarto posto il Napoli nonostante la prima sconfitta dell’era Mazzarri: ieri però gli azzurri hanno pagato più sfortuna e decisioni bizzarre degli arbitri che proprie negligenze.

Si confermano Palermo, Sampdoria e Genoa, in questo turno tutte vincenti, mentre la Juve di Zac cresce troppo piano. Due pareggini nelle prime due del tecnico romagnolo non portano sorrisi anche se secondo me la strada è quella giusta.

In coda addio Siena, 10 punti dalla zona salvezza sarebbero tanti anche per squadre ben attrezzate, mentre comincia ad avere paura la Lazio, ora terz’ultima. Se non si riprendono alla svelta i Lotito’s boys vanno in B diretti.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment