Caster Semenya fonda un’Accademia dello Sport

Caster Semenya during World Championships Athl...(Sud Africa)

Caster Semenya ha annunciato ufficialmente l’apertura di una “Accademia dello Sport”, di cui sarà il presidente. In occasione della conferenza stampa, l’atleta sudafricana ha parlato per la prima volta della presa di posizione della IAAF che la sta tenendo lontana dalle gare.

Semenya, 19 anni, non corre da dopo aver vinto gli 800 mentri ai campionati del mondo del 2009, quando sono stati sollevati dubbi sulla sua appartenenza di genere (uomo o donna?), a cui darà risposta l’esito del test previsto per il prossimo giugno.

Semenya ha dichiarato che, al di là dell’esito del test, la decsione di continuare a correre a livello agonistico spetta solo a lei, manifestando quindi l’intenzione di non mollare. Tuttavia ha anche detto di non correre per vivere e che, per il fatto di studiare all’università di Pretoria, può prendere in considerazione altre opzioni.

La IAAF ha dichiarato che manterrà il silenzio stampa sull’argomento fino a quando i test per definire il genere dell’atleta non saranno terminati.

Related articles by Zemanta
  • Caster Semenya, runner at center of gender dispute, makes rare appearance at sports academy named for her (sports.espn.go.com)
  • Caster Semenya considers future away from athletics (guardian.co.uk)
  • Caster Semenya Makes Rare Public Appearance (abcnews.go.com)

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment