Champions League: buon sorteggio per la Juve, girone durissimo per la Roma

Sorteggio a due facce per le italiane. L’urna è stata abbastanza generosa con la Juventus che si ritrova inserita nel gruppo A con i vice campioni dell’Atletico Madrid, ma anche con Olympiacos e Malmö. Esordio previsto il 16 settembre a Torino con il Malmö.

La qualificazione agli ottavi è decisamente alla portata, ma i bianconeri devono evitare gli errori commessi nella scorsa edizione. La compagine svedese è una delle due esordienti nella fase a gironi della Champions, mentre per quanto riguarda i greci l’ultimo incrocio con la Juve nella fase a gioroni è di quelli da dimenticare: finì 7 a 0 per i bianconeri. Ultima curiosità statistica sul Gruppo A: è l’unico degli otto gironi a comprendere quattro campioni nazionali.

Decisamente diverso il responso dell’urna per la Roma inserita nel Gruppo E insieme a Bayern Monaco, Manchester City e CSKA Mosca.

Di solito si dice “girone di ferro”, ma qui possiamo usare anche l’acciaio.

La Roma è l’unica squadra del gruppo a non fregiarsi del titolo di campione nazionale, anche se la sua stagione chiusa al secondo posto in Serie A è stata da record.

Il tabellone completo dei gironi (clicca sull’immagine per ingrandire)

Gironi Champions 2014-15

La Roma partiva però dalla quarta fascia e non è che potesse aspettarsi miracoli dal sorteggio. Il tecnico giallorosso Rudi Garcia comunque non intende accettare il ruolo di vittima sacrificale: “Se siamo in quarta fascia, vuol dire che ci manca ancora qualcosa, ma noi faremo di tutto in campo per dimostrare che non siamo solo un’outisder che va in campo con poca voglia. Sono sicuro che i giocatori daranno tutto: ci sono il 20% di chance che una squadra che esce dalla quarta fascia superi il girone, faremo in modo di essere in questo 20%” ha detto Garcia subito dopo il sorteggio.

A voler vedere la beffa c’è il fatto che il Bayern ha appena comprato Medhi Benatia proprio dalla Roma. L’urna però non tiene conto di queste quisquilie del mercato. Esordio previsto il 17 settembre all’Olimpico contro il CSKA Mosca.

Bayern, City e CSKA si erano già incontrate nella fase a gironi della scorsa edizione: quattro sconfitte per la squadra russa, mentre il Bayern ha vinto a Manchester per poi perdere a Monaco.

Negli altri gironi spicca la sfida del Gruppo B tra i campioni in carica del Real Madrid e il Liverpool (il blancos Di Maria ha appena firmato per gli inglesi, acquisto con cifra record per il mercato d’oltremanica), mentre nel Gruppo F si inseriscono Barcellona, Paris Saint Germain e Ajax (ci sarebbe anche l’Apoel). Da sottolineare che Slatan Ibrahimovic ha vestito in carriera tutte e tre le maglie (quella del PSG ce l’ha ancora addosso).

Qui potete scaricare il calendario ufficiale UEFA dei Gironi in PDF: calendarioChampionsGironi

Di seguito il programma della prima giornata. Si parte il 16 settembre:

Prima giornata
Martedì 16 settembre
Gruppo A:

Olympiacos FC – Club Atlético de Madrid

Juventus – Malmö FF

Gruppo B:

Liverpool FC – PFC Ludogorets Razgrad

Real Madrid CF – FC Basel 1893

Gruppo C:

AS Monaco FC – Bayer 04 Leverkusen

SL Benfica – FC Zenit

Gruppo D:

Galatasaray AŞ – RSC Anderlecht

Borussia Dortmund – Arsenal

Mercoledì 17 settembre
Gruppo E:

AS Roma – PFC CSKA Moskva

FC Bayern München – Manchester City FC

Gruppo F:

FC Barcelona – APOEL FC

AFC Ajax – Paris Saint-Germain

Gruppo G:

Chelsea FC – FC Schalke 04

NK Maribor – Sporting Clube de Portugal

Gruppo H:

FC Porto – FC BATE Borisov

Athletic Club – FC Shakhtar Donetsk

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment