Film – Clemente Russo in Tatanka

E’ uscito nelle sale cinematografiche Tatanka”. Il film, diretto da Giuseppe Gagliardi, ha una duplice fonte di ispirazione: da un lato un racconto di Roberto Saviano (incluso nel libro “La bellezza e l’inferno” target=”_blank”), dall’altro Clemente Russo, medaglia d’oro dei pesi massimi alle Olimpiadi di Pechino (a cui lo stesso Saviano si è ispirato per la sua storia).

La pellicola, infatti ripercorre la vita di un pugile di Marcinise, interpretato dallo stesso Russo, di cui si racconta il difficile ambiente in cui vieve (tra disagio e camorra), la volontà di riscatto e, infine, il successo.

Tatanka è il soprannome di Russo ed è ispirato al suo stile di combattimento che ricorda il bisonte per la caratteristica di caricare a testa bassa i propri avversari.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment