Finisce un’epoca: Berlusconi dopo 31 anni vende il Milan

Si chiude un’epoca nel Milan e nel calcio mondiale. Dopo 31 anni Silvio Berlusconi passa la mano e lascia il club a un imprenditore cinese, Li Yonghong. Un’era con tanti successi, 29 trofei, qualche delusione e con una fase finale con più luci che ombre.

Era il 20 febbraio 1986 quando Berlusconi salvò un Milan in dissesto finanziario. L’ha portato 3 volte in vetta al mondo. Cinque le Coppe dei Campioni o Champions vinte. Otto gli scudetti.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn