Inizia da Monza la stagione del Gran Turismo

In pista cinquanta vetture nella Blancpain Endurance Series e l’Italia da corsa in “pole”.

Dopo il prologo del “week-end” di Pasqua nel quale è andata in scena la prima prova stagionale del Blancpain GT Sprint sul tracciato francese di Nogarò, si apre a Monza nel prossimo fine settimana la stagione delle gare Endurance con la prima prova stagionale della Blancpain Endurance Series, la straordinaria serie europea promossa dalla SRO che è giunta in questa stagione alla sua quinta edizione. A Monza saranno in pista ben undici marchi, che rappresentano il “gotha” dei costruttori GT nel mondo: Ferrari, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Jaguar, Lamborghini, McLaren, Mercedes, Nissan e Porsche con oltre 150 piloti di grandissimo livello, daranno vita ad una gara estremamente combattuta, dove a fare la differenza saranno i dettagli.

24 H SPA-FRANCORCHAMPS 2014

Nutrita la pattuglia italiana con Fabio Babini e Giovanni Venturini al volante delle Lamborghini Huracan GT3 ed ancora il team AF Corse diretto da Amato Ferrari con le Ferrari 458 GT3 di Perazzini, Cioci e Potolicchio, e poi ancora Riccardo Ragazzi sempre su una vettura di AF Corse. Alessandro Bonacini sarà per la seconda stagione al volante di una vettura iscritta dal team svizzero Kessel Racing, poi il sempre velocissimo Thomas Kemenater con la Ferrari 458 del Team Dragon Speed e Rino Mastronardi con una analoga vettura schierata però dal Glorax Racing.

Al volante di una Audi R8 LMS Ultra ci sarà Marco Bonanomi, da alcune stagioni portacolori della Casa dei quattro anelli e già protogonista con L’Audi a LeMans, mentre con una McLaren sarà in gara anche Bruno Senna, nipote di Ayrton e pilota già visto all’opera peraltro senza grande successo in F1. Grande interesse per vedere in azione le nuove Mercedes SLS AMG GT3, così come le Bentley Continental GT3 del Bentley M-Sport Team grandi protagonisti anche dell’edizione di 2014. Monza terrà dunque a battesimo la quinta appassionante stagione di una serie che viene considerata da appassionati ed addetti ai lavori una specie di campionato del Mondo GT riservato alle vetture di classe GT3. La serie dopo Monza andrà in pista a Silverstone nel fine settimana del 24 maggio per un’altra gara da disputarsi sulla distanza di tre ore. Dopo Silverstone sarà la volta del Paul Ricard ad ospitare la multicolore carovana del BES con una gara programmata sulla distanza di sei ore, che vedrà il via sotto il sole cocente della Provenza e vedrà la bandiera a scacchi nella notte più buia. La gara più attesa dell’anno è comunque la “24 Ore di Spa-Francorchamps” una prova che dura un giorno sul temibilissimo tracciato immerso nelle Ardenne e per la quale piloti e vetture sono sottoposte a stress e ritmi frenetici nell’arco di un “week-end” davvero speciale, paragonabile per certi versi solo alla “24 Ore di Le Mans”.

A chiudere la stagione 2015 sarà ancora una pista straordinaria: il Nurburgring. Anche se nell’occasione si gareggerà sulla F1 Strecke e non sulla celeberrima Nordschleife, il solo nome del tracciato garantisce al “week-end” uno glamour straordinario. E poi c’è la passione rispettosa degli appassionati tedeschi, che, pazientemente si mettono in fila davanti ai boxes per avere l’autografo dai vari piloti, sia essi siano famosi driver titolati o ex F1, o che siano degli appassionatissimi gentlemen.

MONZA 2014 PIT-LANE

Nelle scorse stagioni siamo stati testimoni di attese interminabili per ottenere un autografo, magari con dedica da parte di piloti che nella loro carriera avevano magari gareggiato in un monomarca di prestigio assoluto come il Ferrari Challenge. E questo è il lato bello delle corse. E’ il motore che spinge ancora gli appassionati ad affollare i paddock e  per chi lavora in questo ambiente a continuare a lavorare con passione nonostante le difficoltà.  Appuntamento per domenica alle 14.30 a Monza per assistere ad una gara davvero appassionante, e respirare nel paddock della pista più famosa al mondo, l’atmosfera delle gare gran turismo, le uniche che oggi consentono ai veri appassionati di avvicinarsi al mondo dei motori.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment