Intervista a Claudio Corti, pilota Moto2

Domenica si corre a Motegi il Gran Premio del Giappone. Molti piloti nei mesi scorsi avevano chiesto la cancellazione della gara dopo lo tsunami dell’11 marzo e il disastro della vicina centrale nucleare di Fukushima, con dispersione di radioattività. E invece, nonostante appelli e minacce di boicottare Motegi, domenica si correrà e tutti i protagonisti della Motogp saranno regolarmente al loro posto sulla griglia di partenza.
Chi non ci sarà è Claudio Corti, 24enne pilota comasco di Moto2 del team Italtrans Racing, che ha mantenuto fede alle proprie promesse e ha deciso di non partire per il Giappone.

Ascolta l’intervista a Claudio Corti

Intervista a Claudio Corti, pilota di Moto2 che ha deciso di non correre a Motegi by double81

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment