Juve chiede revoca scudetto 05/06

La ricostruzione della Juventus parte da una richiesta che serve anche come sorta di ramo d’ulivo da gettare ai tifosi, mai così infuriati nella storia della Vecchia Signora. Il Consiglio di Amministrazione del club bianconero ha infatti deliberato di inviare ai presidenti di Coni e Figc, alla Procura Federale e al Procuratore Federale Capo un esposto nel quale si richiede la revoca della decisione di assegnare lo scudetto della stagione 2005-2006, quello per intenderci vinto dalla Juve e poi, causa calciopoli, finito sulle maglie dell’Inter.
Un atto che farà contenti i tifosi (l’odio anti-interista è ormai ai massimi livelli) come li farà contenti la nomina di Beppe Marotta (ormai ex ad della Sampdoria) a direttore generale e del nuovo capo degli osservatori Paratici. Una solida base quindi da cui partire per impostare il futuro prossimo. Manca ancora il nome del tecnico: Benitez, nonostante tutto quello che si dice, resta in pole position ma non si può trascurare la candidatura di Delneri che con la Samp ha fatto un vero e proprio miracolo completandosi alla perfezione con il nuovo dg bianconero. Una volta scelto il nuovo allenatore, via alla campagna acquisti. Le premesse sono ottimi considerando gli oltre 200 milioni di euro messi a disposizione dalla proprietà per i prossimi tre anni. Ora dalle parole ai fatti: non bisogna perdere tempo perché l’Inter certo non aspetta.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment