Lionel Messi Pallone d’oro a sorpresa

Lionel Messi ha vinto il Pallone d’oro Fifa 2010. Questo l’esito a sorpresa delle votazioni di giornalisti e capitani e allenatori di tutto il mondo. Stravolti tutti i pronostici che volevano vincitore lo spagnolo Andres Iniesta, il match-winner dei Mondiali di Sudafrica. Vince quindi l’individualità più forte del mondo che nell’anno solare 2010 ha vinto “solo” la Liga spagnola mentre rimangono delusi Iniesta e Xavi (rispettivamente secondo e terzo classificato) i due condottieri della Spagna che per la prima volta si è laureata campione del mondo.
Un successo quello di Messi, il secondo di fila, destinato a provocare tante polemiche. L’argentino è probabilmente il miglior giocatore al mondo ma senza dubbio l’anno appena passato non è stato il suo migliore. Messi ha fatto sì bene nel Barcellona, (anche se non è riuscito però ha trascinare la sua squadra alla vittoria della Champions League), ma ha fatto molto male ai Mondiali con la sua Argentina fuori già ai quarti. Delusione spagnola quindi che si associa a quella degli interisti dominatori della scorsa stagione. Milito il goleador della finale di Champions fuori addirittura dai 23 candidati al Pallone d’oro e Sneijder (protagonista nel club nerazzurro e finalista iridato con l’Olanda) fuori dal podio.
Un premio che una volta di più perde credibilità anche se, dopo aver visto con in mano il prestigioso trofeo personaggi come Sammer o Belanov, non si può dire che il nome di Lionel Messi possa sfigurare nell’albo d’oro. Tutto sommato poi nel 2010 il talento argentino ha messo insieme perle come queste…

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment