Mondiali: Messi preoccupa l’Argentina

L’Argentina trema per la sua stella Lionel Messi arrivato ai Mondiali sudafricani in cattive condizioni fisiche. “Ha un danno irreversibile”, ha detto il preparatore dell’albiceleste Fernando Signorini preoccupato dalla stanchezza che la “pulce” ha accumulato nel corso di una stagione intensissima, tra Barcellona e nazionale. “Arriva a questi Mondiali stanco. La Fifa si preoccupa per i controlli antidoping però non pensa ai calciatori che hanno giocato 70 partite in un anno con continui viaggi da una parte all’altra della terra”. Messi arriva ai Mondiali sudafricani dopo un’annata fantastica a livello personale. Capocannoniere nella Liga spagnola con 34 gol in 35 partite, miglior marcatore della Champions League. “Messi è ancora giovane. E’ destinato a essere uno dei miglior della storia – ha continuato Signorini – e penso anche che il suo gran Mondiale sarà il prossimo quando avrà solo 27 anni”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment