Nba, Anthony a New York, Gallinari a Denver

E’ stato il ‘Denver Post’ il primo ad annunciarne l’ufficialità: la telenovela “Carmelo Anthony” è giunta al suo epilogo con il trasferimento di Melo da Denver a New York. L’arrivo di Anthony nella Grande Mela spinge però lontanto da New York Danilo Gallinari, girato proprio a Denver nell’ambito di questo mega-scambio di giocatori. Insieme a Anthony, arrivano a New York Chauncey Billups, Shelden Williams, Anthony Carter and Renaldo Balkman, mentre fanno il percorso inverso e giocheranno con la maglia dei Nuggets, oltre a Gallinari, Wilson Chandler, Raymond Felton e Timofey Mozgov. Denver inoltre ottiene da New York 3 milioni di dollari e la prima scelta nel draft del 2014. Nella trade viene coinvolta anche Minnesota, che riceve Anthony Randolph ed Eddy Curry dai Knicks e gira in cambio l’ala Corey Brewer.
Resta da vedere se, come molti pensano, New York abbia “speso” troppo in termini di uomini sacrificati, per ottenere Carmelo Anthony. I giocatori partiti verso Denver sono quattro dei primi sei del roster dei Knicks. Già mercoledì notte potrebbe esserci l’esordio di Melo in maglia Knicks, al Madison Square Garden contro Milwaukee. La notte successiva Gallinari potrebbe esordire con i Nuggets, contro i Boston Celtics.

Guarda le migliori giocate di Gallinari con la maglia di New York

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment