Nba: Lebron James si allontana dai Knicks

Il basket-mercato sta vivendo un momento di follia negli Stati Uniti. Il motivo è semplice, alcuni dei più forti campioni sono in scadenza di contratto e si stanno guardando in giro. Campionissimi come Lebron James, Dwyane Wade o Chris Bosh potrebbero decidere di cambiare squadra e di firmare un mega contrattone con altre franchigie Nba.
I giocatori in questione in questi giorni sono a colloquio con i team interessati alle loro prestazione e che abbiano ovviamente il budget necessario. In lizza per Lebron James per esempio ci sono i Chicago Bulls, i New York Knicks di Danilo Gallinari, i Miami Heat e i New Jersey Nets oltre ovviamente ai Cleveland Cavaliers che vorrebbero trattenere il loro campione. Le ultimissime vedono i Bulls favoriti davanti ai Cavs con le quotazione dei Knicks in ribasso anche perché l’incontro con l’entourage del giocatore, secondo alcune fonti, sarebbe andato male.
Wade invece dovrebbe alla fine decidere di restare a Miami anche se i Bulls stanno cercando di convincerlo a tornare nella sua città natale e cioé Chicago.
Più difficile capire il futuro di Bosh, deciso a lasciare Toronto e che potrebbe seguire o Wade o James per formare un super team.

Per quanto riguarda gli altri free agent Amare Stoudemire sembra vicinissimo a lasciare Phoenix per New York mentre Joe Johnson, stella degli Hawks, alla fine potrebbe decidere di rimanere ad Atlanta. Una situazione in divenire: nella prossima settimana però le cose potrebbero essere più chiare.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment