Nba, quasi definita la griglia playoff

A pochi giorni dalla fine della regular season inizia a delinearsi il quadro dei playoff del campionato americano Nba. Dopo Danilo Gallinari, anche Marco Belinelli può festeggiare il traguardo della post season. I suoi New Orleans Hornets hanno superato 101-93 Houston, staccando il pass per i playoff e riducendo al lumicino le speranze dei Rockets di soffiare a Memphis l’ultimo posto disponibile a Ovest.
L’ultimo posto a Est se lo aggiudica invece Indiana che ha battuto Washington 136-112, approfittando della sconfitta di Charlotte contro Orlando (102-111 dopo un tempo supplementare). I Pacers tornano ai playoff dopo cinque anni di assenza. Sempre a Est New York ha vinto contro Philadelphia 97-92, scavalcandola al sesto posto, mentre Miami ha perso in casa con Milwaukee per 85-90, dicendo probabilmente addio alle speranze di primato.
Primato che a Ovest è matematicamente di San Antonio: gli Spurs hanno superato Sacramento 124-92, mentre i Lakers hanno perso contro Golden State 95-87. Per i texani, dunque, la certezza del fattore campo per l’intera durata dei playoff.

Guarda il video della vittoria di New Orleans contro Houston: 5 punti per Marco Belinelli

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment