Nba, Ray Allen da record

La grande attesa è finita: Ray Allen ce l’ha finalmente fatta e ora la guardia di Boston è il giocatore con più triple messe a segno nella storia del basket Nba. Battuto nella notte il record che apparteneva a Reggie Miller, indimenticata stella di Indiana degli anni ’90. 2560 le “bombe” infilate in carriera da Miller, un numero impressionante, superato da Ray Allen questa notte, nella gara però persa dai suoi Celtics al Boston Garden contro i rivali di sempre, i Los Angeles Lakers, per 92-86. La serata di Allen il suo senso però lo aveva già avuto a due minuti dalla fine del primo quarto, quando la seconda tripla dell’incontro lo ha portato al record: tutti in piedi e anche l’abbraccio con Reggie Miller, seduto a bordo campo.
Ray Allen detiene anche un altro record invidiabile, quello del maggior numero di triple messe a segno in una singola partita di finale: 8 su 11 tentativi, con un favoloso 7 su 7 stabilito nel primo tempo, che ha consentito ai Boston Celtics di battere i Lakers in gara 2 il 6 giugno 2010. Guarda il video di quella partita

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment