Roma: Totti divide i tifosi giallorossi

La Roma in crisi e per una volta (forse l’unica) tra le cause c’è Francesco Totti. Non perché il capitano giallorosso stia giocando particolarmente male ma per la sua difficile collocazione in campo. Il numero 10 fisicamente sta abbastanza bene (per un calciatore di 34 anni) ma nelle prime sei partite di campionato non ha ancora segnato e ha condizionato le scelte di Claudio Ranieri.

L’allenatore testaccino ha un solo giocatore al momento in grado di fare la differenza in attacco ed è Marco Borriello, ma il suo utilizzo al centro dell’attacco penalizza Totti costretto ad arretrare con un fisico che non lo sorregge più per fare il trequartista. Ranieri ha provato a mettere in discussione il suo capitano sostituendolo spesso e facendolo così ulteriormente innervosire.
Il risultato? Le vittorie non arrivano, Ranieri è confuso, lo spogliatoio in ebollizione e la piazza è spaccata. Sì perché per una volta Totti non raccoglie l’unanimità dei consensi dei suoi tifosi.

Nessuno lo contesta, sia chiaro, ma molti vorrebbero venisse utilizzato part time.  Il tridente scelto da chi mette in discussione il capitano giallorosso è Vucinic-Borriello-Menez con Totti pronto a entrare in campo negli ultimi venti minuti. “totti alla baggio/delpiero, inizia dalla panchina, per poi entrare nel secondo tempo”, sostiene un utente di forum popolo giallorosso appoggiato per altro da molti altri.  “Se stai in vantaggio te sgonfia er pallone, altrimenti è sempre capace di tirarti fuori il coniglio dal cilindro!”.

Il dibattito è comunque aperto c’è chi lo propone nel ruolo di seconda punta più vicino a Borriello e alla porta, qualcuno addirittura al posto di Pizarro confidando nella sua tecnica. C’è chi però ancora lo difende a oltranza. “Totti deve essere semplicemente la ciliegina sulla torta. Serve intorno a lui una squadra che corre, che sappia muoversi, organizzata ecc..tutto quello che la Roma non è in questo momento. Se invece giocassero così, vedreste che combinerebbe TOTTI FRANCESCO, in qualunque posizione”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment