Rugby: VI Nazioni, l’Italia risorge in Scozia!

Primo successo azzurro in questo VI Nazioni 2015. La Nazionale di Brunel espugna lo stadio dei “cardi”, il Murrayfield con il punteggio di 22 a 19. Una vera battaglia per il XV azzurro che trova la vittoria all’ultimo assalto dopo essere stata sempre in svantaggio anche se di poco (il primo tempo si era chiuso con i padroni di casa avanti per 16 a 15): proprio allo scadere la pressione dell’Italia si è concretizzata con la meta tecnica e trasformazione di Allan (subentrato ad un opaco Haimona) che vale la vittoria. Le altre mete portano la firma di Furno e Venditti che si aggiungono alla punizione di Haimona.

La Nazionale riscatta quindi un inizio match un po’ balbettante con un secondo tempo tatticamente ineccepibile sottolineato da una prestazione maiuscola del pack italico. Una giornata decisamente positiva quindi per Brunel e soci che con la vittoria ottenuta al Murrayfield evitano l’onta del cucchiaio di legno e, soprattuto, respingono l’assalto della Georgia alla 14ma posizione del ranking mondiale.

Il dettaglio della cronaca di questo appassionante match lo trovate come sempre sull’ottimo portale onrugby.it .

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment