Sci: Lindsay Vonn entra nella storia!

Cortina d’Ampezzo incorona la leggenda di Lindsey Vonn. La sciatrice statunitense ha vinto oggi il super-G disputato sulla pista dolomitica Olimpia delle Tofane, centrando la sua 63esima vittoria in Coppa del Mondo femminile.

Si tratta del record assoluto di successi per una atleta del circo bianco. Il precedente primato apparteneva all’austriaca Annemarie Moser-Proell (un record vecchio di 35 anni) che si era fermata a 62 vittorie (ottenute nel decennio tra il 1970 e il 1980).
Per Lindsay Vonn si tratta del primo successo stagionale in questa specialità, il quarto complessivo, che arriva dopo il trionfo nella discesa libera di domenica disputata sulla stessa pista.
Un biglietto da visita impressionante che dimostra l’incredibile forza di volontà di Lindsay costretta a saltare i Giochi Olimpici di Sochi dello scorso anno a causa di un infortunio ad entrambe le ginocchia.
Sulla pista di Cortina c’era anche il compagno di Lindsay Vonn, il golfista americano Tiger Woods, rimasto nascosto tra il pubblico fino al momento dei festeggiamenti regalando alla campionessa un’ulteriore sorpresa.
La fame di vittorie però non è sopita. Lindsay Vonn punta ai prossimi Giochi Olimpici del 2018 (in programma a Pyeongchang, Corea del Sud) e nel frattempo mira ad infrangere un altro record: superare le 86 vittorie in Coppa del Mondo segnate dal leggendario Ingemar Stenmark.

Qui sotto potete rivedere il video della discesa libera di Cortina d’Ampezzo. Con questa vittoria Lindsay Vonn aveva eguagliato il record di Annemarie Moser-Proell (62)

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment