Vilas, Federer e… Willy (video)

Lo sport vive di momenti. Come quello che si è consumato agli US Open. Nell’incontro che lo opponeva a Brian Dabul, Federer ha sfoderato un meraviglioso Gran Willy. Se non sapete che cosa sia un Gran Willy lo capirete guardando il video.

La storia su come è nato questo colpo è curiosa e risale a Guillermo Vilas, che per primo l’ha utilizzato. Ecco un’estratto da un articolo di Repubblica:

Per quanto possa sembrare bizzarro, Guillermo Vilas, il più grande tennista del Sudamerica a cui soltanto un cavilloso sistema della classifica Atp ha negato nel 1977 il numero uno al mondo (gli diedero il 2…), escogitò questo gioco di prestigio prendendo spunto da tutt’altro sport: il polo argentino. Fu osservando quello che faceva Juan Carlos Harriott, ritenuto un fuoriclasse della specialità, che mise a punto “La Gran Willy”. Guillermo, detto il poeta perché nel (poco) tempo libero dagli estenuanti allenamenti amava scrivere versi (si è poi dilettato anche nella musica), ha spiegato di essere rimasto fulminato da uno spot pubblicitario del whisky argentino Old Smuggler. La clip mostrava il campione del polo Harriott colpire esattamente tra le gambe del cavallo. Così l’ha raccontata il tennista argentino […]: “L’idea mi venne osservando quella pubblicità con Harriott che tirava una botta da sotto le zampe del cavallo; ovviamente non con la racchetta ma con il bastone del polo; semplicemente, mi sembrò una cosa fantastica e l’applicai al mio tennis”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment