Volata scudetto: il calendario dice Inter

Non sono più i tempi di Gullit contro Maradona, ma anche il Milan-Napoli di questa sera mette in palio dei punti fondamentali per lo scudetto. Dopo la sfida di San Siro mancheranno ancora 11 partite ma la rincorsa dell’Inter (che ieri ha vinto anche in casa della Sampdoria) costringe rossoneri e partenopei a non perdere terreno. Questa fine di campionato infatti favorisce sulla carta in maniera molto evidente i nerazzurri. Nelle 11 gare che restano i ragazzi di Leonardo giocheranno 7 gare a San Siro (incluso il derby che vedrà il Milan in casa) e solo 4 fuori dalle mura amiche. A parte i confronti diretti contro Milan e Napoli, l’Inter poi sfiderà una sola squadra, la Lazio (tra l’altro a San Siro), tra le prime 9 della classifica. Ben diverso il cammino dei rossoneri che dovranno far visita tra le altre a Juventus, Roma, Palermo e Udinese (ultima giornata) e dei partenopei che dovranno giocare in casa di Palermo e Juventus (ultima giornata) e che ospiteranno la Lazio e l’Udinese. In sostanza calendario facile per l’Inter, medio per il Napoli e difficile per il Milan. Guardiamolo nel dettaglio (partite in trasferta in maiuscolo):

MILAN (55 punti): JUVENTUS, Bari, PALERMO, Inter, FIORENTINA, Sampdoria, BRESCIA, Bologna, ROMA, Cagliari, UDINESE

INTER (53 punti): Genoa, BRESCIA, Lecce, MILAN, Chievo, PARMA, Lazio, CESENA, Fiorentina, NAPOLI, Catania

NAPOLI (52 punti): Brescia, PARMA, Cagliari, Lazio, BOLOGNA, Udinese, PALERMO, Genoa, LECCE, Inter, JUVENTUS.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment