Weah tuona su Twitter contro il Milan dopo la debacle in Champions

Ha utilizzato il social network Twitter, George Weah, per esprimere tutta la propria amarezza per la figuraccia rimediata dal Milan in Champions League contro l’Atletico Madrid (rossoneri ko 4-1 al Vicente Calderon dopo la sconfitta 1-0 di San Siro). L’ex attaccante liberiano, che in maglia rossonera ha vinto tutto, compreso un Pallone d’oro, ne aveva da dire e dunque non gli sono bastati i 140 caratteri di un Tweet. La soluzione? Una serie di tweet successivi per far capire che fosse per lui, Balotelli e soci andrebbero subito a casa

Ecco in ordine i Tweet di Weah nell’immediato post partita

Triste molto triste, che crisi tanto grande a voi veramente manca tantissimo non potete seguire così, se non sapete giocare cosa fate li!

Dove finirete veramente e uno scandalo questo @acmilan mi dispiace davvero ma io cambierei tutta la squadra e ricomincio da 0

Di sicuro domani i giornali parleranno male di @SeedorfOfficial pur che lui non abbia la colpa questo che succede e una mala abitudine

capisco non sono i miei ex compagni che sbagliano tattiche o formazioni sono gli giocatori che hanno la testa nei piedi e piedi in testa!!

Veramente adesso capisco le parole di zvo (Boban ndr) l’altra volta e io dicevo no!”i ragazzi di oggi non sono come siamo stati noi, adesso pensano ”

Solo ad avere una bella macchina un bel salario essere su tutti i girnali e pure non dimostrando qualita mi ricordo i miei primi anni

Che pur essendo giocatore professionale e facendo tanti gol in africa io non ricevevo un solo denaro man non mi importava me mi importava

Era dormire col pallone mangiare col pallone perché lui era il mio miglior amico ed ancora! E non il denaro, il lusso estravagante e altre

Tante stupidaggini, veramente non godete il campo non godete giocare fate una cosa andate a casa e miglior giocate a ps4 li siete bravi!!

Scusatemi ma dovevo dire tutte queste cose io sono stato giocatore del @acmilan grazie a loro o vinto un ballon d’oro e li o diventato Weah

Per questo la rabbia il @acmilan come il @PSG_inside @ASMFC_MONACO sono le mie case e famiglie e un figlio sempre difende la sua famiglia

Che dire…. io sto con George Weah!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Add Comment